MERCATO RUSSO: SEMINARIO/WEBINAR SETTORE TRATTAMENTO RIFIUTI IN PREPARAZIONE A WASTETECH 2019

Abruzzo-Italy | Polo per l'internazionalizzazione informa che mercoledì 13 febbraio a Milano, presso la sede della Camera di Commercio Italo-Russa (CCIR), si terrà un seminario (fruibile anche via web in streaming) finalizzato ad offrire alle aziende italiane un quadro sulle opportunità presenti in Russia nel settore del trattamento rifiuti.

L'evento si terrà in preparazione all'11^ edizione di WasteTech (Mosca, Crocus Expo, 4-6 giugno 2019), la principale piattaforma fieristica in Russia in cui vengono presentate tecnologie e soluzioni nel settore trattamento rifiuti ad un'ampia platea di municipalità e operatori del settore provenienti da tutta la Federazione e dai Paesi limitrofi. Si segnala inoltre che alla prossima edizione della fiera è prevista la partecipazione di una collettiva di aziende italiane.

Perché investire in Russia:

  • L'aumento dei livelli di produzione di rifiuti, i recenti cambiamenti nella legislazione ambientale e le necessità di ammodernamento dell'infrastruttura e delle tecnologie esistenti rendono il mercato russo del trattamento dei rifiuti il luogo perfetto per investire.
  • La nuova legislazione in materia creerà un mercato più strutturato. Dal 2017 è proibito gettare in discarica prodotti che possono essere riciclati.
  • Il volume dei rifiuti nella Federazione Russa è di 3,5 miliardi di tonnellate, di cui 40 milioni di tonnellate di rifiuti solidi urbani. Oltre 600 milioni di tonnellate di rifiuti organici generati ogni anno offrono al Paese grandi potenzialità nel settore della bioenergia.
  • In Russia si riscontra una generale carenza di tecnologie e impianti per il trattamento e riciclo nonché una carenza di attrezzature.

La partecipazione è gratuita, previa registrazione tramite application form online

Scadenza adesioni: venerdì 8 febbraio.


Clicca qui per scaricare il programma dell'evento.

I commenti sono chiusi